Cycling Marathon

Come disse Enzo Ferrari:

La vittoria, e anche la semplice partecipazione, hanno un sapore particolare a Monza.

Il nostro autodromo ha fatto da sfondo ai più grandi piloti di Formula 1, ma non ospita solo gare automobilistiche, bensì anche la “Cycling Marathon”.

È un gara ciclistica molto particolare per l’ambientazione notturna, per la posizione nel mezzo di un’area verde e l’illuminazione è data dalla Luna e dalle luci delle biciclette. La scorsa edizione ha contato 900 partenti!



Si terrà nella notte fra il 3 e il 4 giugno all’Autodromo. Lo scopo è quello di percorrere più chilometri possibile nel giro di 12 ore. Per partecipare è necessario registrarsi, bisogna essere iscritti alla Federazione Ciclistica Italiana o a enti di promozione sportiva. I non tesserati potranno comprare la tessera al circuito al costo di €15,00, portando con sé un documento di identità e il certificato medico appropriato. Ci si può iscrivere alla categoria “solo” oppure formare squadre composte da 2,4 o 8 persone dandosi il cambio a staffetta.

Regolamento base:

  • Ammesse bici da corsa (cambio tradizionale o scatto fisso).
  • Ruote ammesse: uomini 28” e donne 28” o 26”.
  • Non ammessi cerchi a 4 razze.
  • Ammesse le prolunghe fino all’altezza dei freni.
  • Obbligatorio il casco e le luci anteriori e posteriori.

È un evento promosso da Red Bull e Radio Deejay, sarà presente Alex Farolfi al dj-set.



Per maggiori informazioni visitare il sito ufficiale dell’evento: www.cyclingmarathon.com


Fonti:

www.cyclingmarathon.com

www.monzanet.it

www.redbull.com


Fiore Artelli

Fiore Artelli

Freelance Journalist

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: