Ludopatia

La ludopatia è il gioco d’azzardo patologico, definito anche azzardopatia, si tratta di un disturbo del comportamento in quanto chi ne è affetto non riesce a controllare gli impulsi.

E’ una vera e propria dipendenza comportamentale, solo in Italia ne sono affette 1 milione e mezzo di persone.

Le aree colpite principalmente sono tre:

  • Area psicologica: ossessione del gioco, senso di onnipotenza, irritabilità, ansia, senso di colpa, tendenza alla superstizione, distorsione della realtà;
  • Area fisica: alterazioni dell’alimentazione, conseguenze fisiche dell’utilizzo di sostanze stupefacenti o alcool;
  • Area sociale: danni economici e soprattutto familiari, danni lavorativi, difficile gestione del denaro, isolamento sociale.

A causa del web la tendenza al gioco d’azzardo è in aumento, dove non solo accedere al gioco d’azzardo è più facile, ma dove è anche più semplice nascondersi agli occhi degli altri.

Bisognerebbe fare più campagne pubblicitarie anti-gioco d’azzardo e non, al contrario, incitare la gente a farlo invitandole a “migliorare” economicamente la propria vita.

Inoltre nelle scuole se ne dovrebbe parlare di più, proprio come si parla di tutte le altre dipendenze, soprattutto perché l’incidenza nei giovani sta aumentando in continuazione.


Alessia Petroni



Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: